Disponibile
SKU
SABA QUINTA STRADA

DIVANO QUINTA STRADA , SABA ITALIA

DIVANO QUINTA STRADA, SABA ITALIA

STRUTTURA: BASE IN MULTISTRATO E METALLO, SCHIENALE IN LEGNO MASSELLO TAMBURATO RICOPERTI IN POLIURETANO ESPANSO A QUOTE DIFFERENZIATE E RIVESTITI CON VELFODERA ACCOPPIATA A FIBRA POLIESTERE PRESSATA 300 gr/mq. LO SCHIENALE E' SOSTENUTO DA STAFFE IN ACCIAIO BLACK NICHEL

PIEDINI IN METALLO CON FINITURA BLACK NICHEL

IMBOTTITURA: I CUSCINI SEDUTA SONO IN POLIURETANO ESPANSO A QUOTE DIFFERENZIATE, RIVESTITI CON VELFODERA ACCOPPIATA A RESINATO 200 gr/mq. I CUSCINI SCHIENA SONO IMBOTTITI CON PIUMA D'OCA LAVATA E STERILIZZATA MISTA A FIBRA DI POLIESTERE SILICONATA RIVESTITA CON TESSUTO DI COTONE 100% BIANCO. 

DIVANO CONFIGURABILE IN MOLTEPLICI MODI:

- LINEARE FISSO

- LINEARE CON CHAISE LONGUE

- ANGOLARI

- POUF

VASTO CAMPIONARIO DI TESSUTI A SCELTA

PER AVERE INFORMAZIONI SULLE POSSIBILI COMBINAZIONI DI ELEMENTI E DI TESSUTI E CONSEGUENTE PREVENTIVO, INVIACI UNA EMAIL: info@lemanicasa.com



Vuoi un preventivo personalizzato?

PROGETTATO NEL 1996, IL SISTEMA DI SEDUTA QUINTA STRADA, È STATO UN PROGETTO “PIONIERE” DELLO STILE MODERNO. RIGOROSO MA FLESSIBILE NELLA COMPONIBILITÀ, VIENE ORA RIEDITATO ATTRAVERSO UN RESTYLING ATTENTO AI DETTAGLI DEL NUOVO LINGUAGGIO CONTEMPORANEO. LA FINITURA NERO CROMO DEL PIEDE, L’ASSOTTIGLIAMENTO DELLE STAFFE DI CONGIUNZIONE, LA LEGGEREZZA DELLA BASE E DEL SUPPORTO SCHIENALE SONO GLI ELEGANTI PARTICOLARI ADEGUATI AL MODERNO LIVING. I DIVERSI ELEMENTI DELLA COLLEZIONE QUINTA STRADA PERMETTONO NUMEROSE CONFIGURAZIONI, CONSENTENDO COMPOSIZIONI PARTICOLARMENTE INTERESSANTI ANCHE NELLE SITUAZIONI AD ANGOLO. QUINTA STRADA NON E' SOLO BELLO, COME TUTTE LE SEDUTE REALIZZATE DA SABA, E' ASSOLUTAMENTE CONFORTEVOLE, RESISTENTE E ROBUSTO PUR CONSERVANDO UN DESIGN LEGGERO.

design: Sergio Bicego. Nato nel 1953, lascia gli studi classici e inizia, quasi per caso, la sua esperienza nel settore del mobile imbottito. Affascinato dal mondo che lo circonda, si dedica con entusiasmo alla ricerca di forme e tecniche costruttive che mette a frutto nelle aziende in cui lavora. Nel 1991 apre il suo studio come designer indipendente e il 1993 è l’anno dell’incontro con Saba Italia. Nuove sfide e nuovi stimoli porteranno alla nascita del “Divano Nomade”: Taos, Ananta, Limes, Nesting, Pixel. Creazioni che nascono dalla riflessione sui nuovi desideri che ci spingono a vivere in modo meno formale, dotati disistemi che consentono con semplici gesti, di cambiare, giocando con le forme.

QUALITÀ, ETICA E PASSIONE:SABA NASCE NEL 1988 E DA ALLORA DEDICA LA SUA RICERCA PROGETTUALE ALLA CULTURA DEL RELAX. CREAZIONE, SCELTA DEI MATERIALI, LAVORAZIONI E PROCESSI COSTRUTTIVI SEGUONO UN PERCORSO IDEALE GUIDATO DAL DESIDERIO DI SPERIMENTARE SENZA INCLINAZIONE PER GLI ECCESSI E CON COSTANTE ATTENZIONE AI PRINCIPI DI QUALITÀ E DI ERGONOMIA. PER SABA UN PRODOTTO DI DESIGN NON DEVE SOLO AVERE DELLE CARATTERISTICHE ECCELLENTI SOTTO IL PROFILO TECNICO, MA DEVE ANCHE RISPONDERE AI BISOGNI REALI DEL CONSUMATORE E CONTEMPORANEAMENTE SOLLEVARE EMOZIONI ESTETICHE PER APPASSIONARE IL PUBBLICO.

INNOVAZIONE TECNOLOGICA: PER SABA LA QUALITÀ È UN FATTO DI ESATTEZZA, DI MISURA, DI DETTAGLIO, PER QUESTO UTILIZZIAMO MACCHINARI DI ALTISSIMA PRECISIONE CHE GARANTISCONO L’OTTIMIZZAZIONE E IL CONTROLLO DI TUTTE LE FASI PRODUTTIVE. RIMANE FONDAMENTALE L’ESPERIENZA DELLA MANODOPERA ARTIGIANALE.

SELEZIONE DI MATERIALI DI QUALITÀ: LA SCELTA DI MATERIALI ECCELLENTI STA ALLA BASE DI OGNI NUOVO PROGETTO. CIÒ CHE CARATTERIZZA SABA È LO STILE INCONFONDIBILE DI CONIUGARE OGNI FORMA ALLA POESIA DEL COLORE E ALLA MATERIA DEL TESSUTO. OGNI COLLEZIONE VIVE DI UNA SUA PROPRIA NATURA PROGETTUALE, CHE CONSENTE DI ADATTARE LE FORME DEL MODELLO ALLE NECESSITÀ ERGONOMICHE.

To Top